Voge 500AC: la naked media ad EICMA 2021

Esteticamente è un mezzo che cerca, seppur nato e presente in un bacino ricco di tanti modelli e concorrenti, di mantenere un carattere proprio con alcuni piccoli dettagli oltre che una meccanica di tutto rispetto: questo è il Voge 500AC in esposizione ad EICMA 2021.

Il design

Anteriormente troviamo un faro circolare abbracciato da una corona circolare argentata che ne risalta il posizionamento alto. Il forcellone a steli rovesciati e le pinze Nissin su dischi a margherita trasmettono da subito le intenzioni serie. Lateralmente è piacevole, oltre che comodo, trovare un buon posizionamento da terra della sella oltre che un ottimo punto di raccordo tra serbatoio e seduta. Utile, per alleggerirne le linee oltre che di buona fattura, due inserti satinati sotto il serbatoio da entrambi i lati. A chiudere il tutto troviamo uno scarico ben posizionato ed allungato per buona parte della fiancata.

Il focus

Il bicilindrico in linea da ben 471 cc rappresenta la giusta soluzione per chi vuole iniziare un percorso di vita a due ruote ben calibrato, 4 valvole per cilindro raffreddato a liquido con ben 48 cavalli a 8500 giri/min per una velocità massima di 160 km/h. Le sospensioni sono Kayaba con forcella rovesciata da 41 mm e mono posteriore. Le ruote sono entrambe da 17 pollici calzate da pneumatici Pirelli Angel ST, oltre ad avere la possibilità di poter allestire il modello con cerchi a raggi. Il peso in bilancia tocca quota 185 kg con una capacità del serbatoio di 19 litri totali. Il prezzo di partenza sarà di €6290,00 franco concessionarie.

Altri articoli
Opel Mokka: tutta nuova e anche elettrica