Dallara Stradale D50: foto e dettagli della supercar estrema

Presentata per celebrare i 50 anni del gruppo, la Dallara Stradale D50 è una versione da collezione della supersportiva che presenta come prima, immediata particolarità una verniciatura realizzata totalmente a mano. Le due colorazioni usate sono il nero e l’oro: i due temi espressi in questa scelta sono il carbonio, elemento fondamentale per Dallara, e la celebrazione dell’anniversario per i 50 anni dalla fondazione, avvenuta il 15 gennaio 1972 per mano dell’ingegner Giampaolo Dallara. Il modello comunica l’ideale concetto di questa ricorrenza attraverso l’uso del nero graphite opaco e dell’oro champagne.

Il modello, rappresentazione estrema di competizione e velocità, riesce a raggiungere una qualità di produzione esemplare per rappresentare l’anima delle competizioni Dallara in un’auto stradale.

Alcuni elementi estetici della Dallara Stradale D50 sono direttamente ereditati dalla SP1000, prima iconica vettura realizzata dall’azienda, quali il coprimozzo dei cerchi con il logo D50, lo stesso logo all’interno del dashboard al momento dell’accensione, i pomelli dei comandi anodizzati in color oro, la chiave vettura con la parte centrale anodizzata in oro ed una targhetta dedicata al 50° anniversario con il nuovo payoff: “In Dallara dal 1972 radici e futuro crescono insieme”.

I dati tecnici e le specifiche del modello restano invariate e sarà acquistabile già da ora, accompagnata al momento della vendita, dall’accessorio di un telo vettura da interni personalizzato con il logo D50.

Altri articoli
Bentley Mulliner Bacalar: solo 12 al mondo