Alex Marquez vince il primo GP virtuale della storia

Alex Marquez trionfa per la prima volta in carriera in MotoGP, dietro di lui Bagnaia e Vinales. Quarto Quartararo e quinto Marc Marquez. Parliamoci chiaro: Il fatto di vedere una gara con tanti incidenti ce lo saremmo aspettato ma la cosa che ci ha sorpreso è che il povero direttore di gara della sessione non sapeva nemmeno lui dove inquadrare per le troppe cadute, ma andiamo con calma. Il povero Maverick Vinales per una volta che ha azzeccato una partenza in vita sua è stato preso in pieno dalla moto del suo futuro compagno di squadra, Fabio Quartararo, alla prima curva. Una volta ripartito è riuscito a rimontare fino alla terza posizione, aiutato in parte dalle cadute degli altri piloti che gli erano davanti. La sorpresa di giornata è stato vedere Alex Marquez trionfare nella sua prima gara di carriera in MotoGP, ha gestito la gara in maniera perfetta senza fare un minimo errore, vincendo anche la bagarre contro Pecco Bagnaia. Sorpresa fino ad un certo punto, perché che sia Marc o Alex, il cognome “Marquez” continuiamo a vederlo accostato alla prima posizione da molti mesi a questa parte. Vittoria meritata soprattutto per la sua intervista a caldo post gara: “Sono soddisfatto di aver battuto quel fermone di mio fratello”. Il favorito numero uno per la vittoria era Pecco Bagnaia che fino a metà gara è riuscito a lottare con Alex per la prima posizione ma indovinate: è caduto anche lui. E’ stata già annunciata la data del prossimo Gran Premio virtuale: Il 14 Aprile. C’è da decidere ancora la pista ma noi non vediamo l’ora di goderci sul divano di casa nostra un’altra gara del genere.

Altri articoli
Electric Brands X-BUS: un peso piuma ad impatto zero